Italiano

Italiano

English

Agenda

Ho cercato un altro posto come la Sicilia ma non l’ho trovato. Ho visto luoghi lontani di straordinaria bellezza e di magiche atmosfere, ma questa strana terra a forma di triangolo mi ha sempre persuasa a ritornare! Terra di leggende, di storie inventate, di siti da scoprire, di gente comune ed ospitale, di mari profondi e limpidi da cui emergono le sue piccole “oasi galleggianti”. Terra dalle tinte vive, Terra di campagne aride nelle secche estati e verdi nelle tiepidi primavere, Terra di profumi, di piatti dai sapori forti e dalle essenze orientali. Terra del “Vulcano” attivo che parla a questi siculi orgogliosi, le cui “lingue di fuoco” attraversano senza “peccato” la natura creata dal suo stesso terreno. Terra di coste laviche e sabbiose su cui grandi colonizzatori attraccarono le proprie navi e contribuirono alla “costruzione” della sua antica storia. Terra caotica, da molti non capita, ma straordinariamente imprevedibile.

Imprevedibile come la sua gente.
Una gente fuori dal comune intendere: a volte dolce e passionale, ancora conservatrice di valori ormai quasi dimenticati, altre volte violenta e vendicativa di onori “calpestati”. Terra dei grandi miti, terra popolare e signora. Amante di tutti, ma fedele alle sue origini. Terra di tutti i mortali!

Etna in eruzione

Setta i Beati Paoli
Malèna a Siracusa
I devoti di S. Agata